Le vie del Cuore

Buongiorno…

Riprendendo in mano ieri sera un regalo che ho ricevuto l’anno scorso da una persona molto importante per me e per la mia vita, ho rivisto sul coperchio della scatola, una foto con una massima di Carlo Castaneda. E’ perfetta per il mio momento e per le mie intenzioni: percorrere vie, situazioni, attraversare e farmi attraversare da momenti che, come prerequisito, abbiano “cuore”.  Le necessità della vita, ahinoi, sono fatte anche di altro, calcolo, valutazioni, rifiuti, razionalità… Ma, per me, la scala delle priorità dovrà sempre essere chiara. Dove “sento” cuore, io ci sarò. Questa foto, che ha fatto per me, appunto, questa grande artista dell’immagine e delle emozioni, è perfetta: il luogo, Quero, provincia di Belluno, col suo castello, è magico (vi racconterò… questioni di vite precedenti…), la via per arrivarci è nascosta (questa magia bisogna proprio volerla… la Magia, l’Amore, l’abbraccio di chi non vuoi perdere nella tua vita, lo sguardo del tuo Destino, bisogna volerli, con il Cuore, appunto, e il Destino, se glielo diciamo, ci ascolta, lui ci ascolta…), la Bonnie è nel mio cuore (da Ponte San Pietro, passando per altri luoghi magici,  ad oggi…), la fotografa, un’Anima Dolce e Senza Paura, se non c’è cuore, non impugna nemmeno la macchina… 

Io, di cuore, ci ho messo il ringraziamento alla vita per essere stato condotto fin lì, a vivere quel momento… Momenti che valgono una vita. Purché tu sia “pronto, però…”.

Buona giornata, Cuori in viaggio. Vince

vincenzo@vincenzopezzella.it