Simbiosi

30 Giugno 2018

“Gli abbracci degli innamorati sono l’unica trappola nella quale, spesso, vogliamo cadere. Lo sappiamo bene, lo sappiamo prima.    Ci abbracciamo, perdiamo ogni riferimento, sentiamo mani, pelle, profumi, odori, baci, non capiamo più dove siamo, chi siamo…    Un limbo dolce, ospitale, una nebbia luminosa, un blocco del tempo, un volo nel vuoto.    Diventeremo vulnerabili.    Molto vulnerabili.    Lo sappiamo.    E ci sta bene.  Perché è lei. Perché è lui.    La Vita e il Destino ci hanno voluto li, proprio li, in nessun altro luogo, con nessun’altra persona.   Completamente abbandonati e disorientati. … Ma senza paura…. Perché se la Vita e il Destino ci hanno voluto, sanno che è il posto più sicuro in cui possiamo stare.    L’Amore Vero, Incondizionato, è protezione.   E’ certezza.   L’unica certezza.    Proprio perché non la comprendiamo…. Proprio perché è oltre.    Sempre, a prescindere.    Per renderci FELICI.    Insieme, in PACE.    Per chi lo ha provato, è un insegnamento che viene da lontano…”

Vince Pezzella       

vincenzo@vincenzopezzella.it

 

Agostino Degas scrive:

“Le anime antiche non hanno età.  Sono creature che vagano nel tempo, giocando sulla spiaggia della vita.   Sono dolci, ma sanno accogliere la forza, danzano con la mente, attraversano e superano le mode del mondo, vanno “oltre” il cuore, ma riempiono i vuoti, perché sentono senza parlare.

Hanno occhi che ti leggono l’anima, incontrarle significa conoscerle da sempre, accoglierle.  Quando gli uomini le attraversano vedono sé stessi nei loro occhi e finalmente si conoscono. portano con sé un profumo che sembra incredibilmente familiare e da loro rimani, anche quando ti allontani. 

Sanno riflettere, specchiarsi nell’anima, fondersi. Ti convinceranno presto che il caso non esiste, che la tua vita è un predestinato susseguirsi di persone e luoghi che ti aspettano da sempre.

Se le vuoi conquistare devi lasciarti prendere, se le vuoi vedere devi saper guardare, se le vuoi trovare devi saperti perdere.  E ti troverai.”