Crescere nei Significati. Guerrieri? Responsabili?

15 Dicembre 2018

Buongiorno…

Riprendo qui, per ampliarlo, sopratutto nella seconda parte, il concetto che ho già espresso sulla pagina Facebook di Occhiali del Destino…

ECCOME SE LO SAPEVO…   Dentro di te lo sai che “certe” affermazioni, anche e soprattutto “di moda” sono delle stupidaggini!!! Lo “senti” ma devi trovare il modo di dirlo, ma sopratutto di essere credibile, e allora cerchi chi ci ha pensato prima di te, ci ha riflettuto, sperando di trovare il tuo “sentire” nel “sentire”  di una persona che per te sia un riferimento, uno stimolo, una spinta per migliorarti nella Consapevolezza!    Bene, dopo che Steve Hawking  (non il primo guru da strapazzo che passa…) ha distrutto l’accezione negativa dei concetti di “bisogno” e “mi manchi” facendone, ancora una volta, le più belle dichiarazioni d’Amore del pianeta, ora Vito Mancuso e Joe Vitale, che letto proprio in questi giorni di splendida meditazione, riabilitano il concetto di Responsabilità! Era ora! Il mondo intero a dire che siamo persone “responsabili”, ma di che??? Di quello che ci fa comodo, non di quello che la Vita e l’Universo ci mandano  perché possiamo dimostrare a noi stessi di esserlo davvero, e non a parole, per non dire  chiacchiere ! Su quello che ci fa comodo, siamo splendidamente responsabili, al contrario, su quello che non ci fa comodo, “non posso sentirmi responsabile…”. Siamo o non siamo dei Guerrieri, altro termine assolutamente di moda, ma che comunque mi piace e mi onora moltissimo! Luciana mi saluta dicendomi: “Ciao Guerriero!” E io le sorrido… Tutti pronti, (da “Guerrieri?”) a dire che la Vita ti manda delle prove, poi quando si traducono in Responsabilità, allora il passo indietro è automatico! Non si è mai visto un Guerriero vero arretrare o peggio ancora scaricare su altri la propria incapacità di Essere Responsabile… Consapevolezza, dove sei ??? Invece della risposta, al massimo , arriva l’Eco della Lontananza nel Gran Canyon della Inconsapevolezza. La Responsabilità è una affermazione del Sè Libero, strano a dirsi, vero?, ma, pensiamoci, chi non è libero non potrà mai assumersi Responsabilità, perché sarà Prigioniero dei propri Limiti o Prigioniero delle sue Paure, e allora, metterà la sua Vita in mano ad un altro soggetto, molto, molto pericoloso: il proprio EGO INCONSAPEVOLE! Ma poi, esiste un Ego Consapevole? Ognuno, di questo, parlerà con sè stesso..

Vito Mancuso: “La Libertà =   Consapevolezza +Creatività+Responsabilità”

Joe Vitale: “ La Responsabilità porta al potenziamento. Quando ti assumi la Responsabilità, vai avanti”

Buon week end, Cuori Responsabili. Vince

vincenzo@vincenzopezzella.it